Chi sono

attore professionista

Inizio il mio percorso artistico nel 1997 come animatore turistico (estate – inverno fino al 2003) , dedicandomi con passione al palcoscenico e alla recitazione oltre che alle svariate attività del villaggio turistico che mi hanno aiutato a capire come creare empatia, avere rispetto e puntualità nel lavoro e con le persone.
Dal 2006 al 2015 affianco al mio lavoro di imprenditore la passione per i set televisivi e cinematografici facendo la comparsa , figurazione speciale e fotomodello.
Dal 2016 ad ora ho avuto l’opportunità di partecipare come attore professionista in spot pubblicitari di aziende nazionali e internazionali. Avere degli obiettivi di vita e perseguirli è estremamente motivante nella vita di ognuno di noi. Diventare attore professionista non è solo un’ambizione. È un sogno vero e proprio, e come tale richiede passione, impegno, sacrificio, preparazione e soprattutto studio. La passione è certamente importante, ma da sola non è sufficiente. Per diventare attore professionista occorre tantissima preparazione. Le lezioni di recitazione sono fondamentali per comprendere il mestiere. Visionare dei film e comprenderne i meccanismi, inoltre, aiuta tantissimo. Procuriamoci molti libri sul tema e studiamoli approfonditamente. Se si vuole diventare attore professionista si dovranno possedere grandi capacità di concentrazione, determinazione, una buona cultura ed un’ottima dialettica. Questi sono solo alcuni elementi essenziali per intraprendere una carriera simile, caratterizzata da una strada tutta in salita, ma con costanza e volontà i risultati saranno soddisfacenti. Voler realizzare dei sogni ci da la forza per lavorare duramente ogni giorno.
Avendo avuto la conferma degli addetti al lavoro del settore cinematografico decido di intraprendere il percorso accademico a Milano , presso l’ Accademia attori cinema e TV che offre un elevato livello qualitativo di didattica finalizzata all’acquisizione della tecnica e della conoscenza dei linguaggi scenici e allo sviluppo della propria, personale creatività. .
Credo nella fortuna,ma mi dicono,citando Seneca che:

“la fortuna non esiste,esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità”.